Innovation and creativity, a personality contained in two words.

 

Young and eclectic Designer, Vittorio Castaldo was born in Naples on December 16th, 1987.

Naples is not only his hometown, but above all the cradle of all his achievements.

He began his career as a teenager when, one day by chance, he found the inspiration to write down on paper his concept of fashion; and so that in 2005 he began to design and produce a line of knitwear “pret -à- porter” fully customized.

A bold choice and rewarding at the same time.

Once he completed his training style, he enhances his experience by participating in prestigious events.

 

Worthy of note are:

 

• The exhibition in the Museum of Contemporary Art in Naples of his first masterpiece: "Fragments of Life". ( Frammenti di Vita ).

 

A dress entirely made up of fragments of glass and oilcloth, where the concepts of elegance, cutting-edge and technology come together in an extraordinary work.

 

The achievement is so big that the work is exhibited at the “Giffoni Film Festival” for the spectacular visual effect.

 

• “E’ Sposa”, on this occasion he reveals another of his great talent: making wedding dresses sewn by hand.

 

• "Unlike Fashion" ( Divestmente Moda): in February 2013, he took part in the Milan Fashion Week, with a project that has as protagonists Haute Couture’s gowns.

 

Due to the Milan success, Vittorio Castaldo discovers his trump card: channeling all his creative force in the creation of tailored suits and Haute Couture (Alta Moda).

 

So in November 2014 he opened his Atelier in Naples in Via Chiatamone.

The Atelier is the place where his creations come to life and form, this is the scenario that is the setting for all the hits that day by day are followed.

 

Innovazione e creatività, una personalità racchiusa in due parole.

 

Giovane ed eclettico Designer, Vittorio Castaldo nasce a Napoli il 16 Dicembre 1987.

Napoli rappresenta non solo la sua città natale, ma soprattutto la culla di tutti i suoi successi.

Inizia la sua carriera appena adolescente quando, un giorno per caso, trova la spinta per mettere nero su bianco il suo concetto di moda. E’ così che nel 2005 comincia a disegnare e realizzare una linea di maglieria pret -à- porter interamente personalizzata. Una scelta audace e gratificante al tempo stesso.

Terminata la sua formazione stilistica, accresce la sua esperienza attraverso la partecipazione ad eventi prestigiosi. Degni di nota sono:

-L’esposizione all’interno del Museo di Arte Contemporanea di Napoli del suo primo capolavoro: “Frammenti di Vita”.

Un abito totalmente composto da frammenti di vetro e tela cerata, dove i concetti di eleganza, avanguardia e tecnica si fondono in un’opera straordinaria.

Il successo è tanto che l’opera viene esposta al Giffoni Film Festival per lo spettacolare effetto scenografico.

-“E’ Sposa”, in quest’occasione si rivela un altro suo grande talento: la realizzazione di abiti da sposa cuciti a mano.

-“Diversamente Moda”: nel Febbraio 2013, partecipa alla settimana della Moda di Milano con un progetto che ha come protagonisti abiti di Haute Couture.

Grazie al successo Milanese, Vittorio Castaldo scopre la sua carta vincente: incanalare tutta la sua forza creativa nella realizzazione di abiti sartoriali e d’Alta Moda.

Così nel Novembre 2014 inaugura il suo Atelier a Napoli in Via Chiatamone.

L’Atelier rappresenta il luogo in cui le sue creazioni prendono vita e forma, è questo lo scenario che fa da cornice a tutti i successi che di giorno in giorno si susseguono.